ALZHEIMER

L’associazione si propone di mettere in atto e promuovere interventi finalizzati al sostegno delle persone affette dal morbo di Alzheimer e dei loro familiari, potenziare la ricerca inerente gli aspetti terapeutici, assistenziali e sociali della malattia di Alzheimer, stimolare la nascita di centri di assistenza e formazione di personale specializzato, nonché divenire interlocutrice delle forze politiche e istituzionali del territorio affinché il problema di questa malattia che a buon diritto può essere definita sociale, non resti esclusivamente a carico dei singoli ma venga affrontato con il coinvolgimento della collettività.
L’A.I.M.A. offre sostegno alle famiglie cercando di identificare percorsi di intervento e di sollievo migliorativi della situazione; promuove inoltre corsi di formazione per operatori e familiari dei malati e mette in atto ogni altro intervento finalizzato alla sensibilizzazione e cura della malattia di Alzheimer


Evento 16 Marzo 2019

Gran Priorato di San Giovanni OSJ

Cavalieri di Malta OSJ

Sede Mondiale Malta

GRAN PRIORATO D’ITALIA

Cena di Gran Gala

Pro malati di Alzheimer

Villa Berloni, Pesaro

Sabato 16 marzo si è tenuta a Villa Berloni una cena di beneficenza a favore dell’Associazione AIMA  di Pesaro.
L’associazione si propone di mettere in atto e promuovere interventi finalizzati al sostegno delle persone affette dal morbo di Alzheimer e dei loro familiari, potenziare la ricerca inerente gli aspetti terapeutici, assistenziali e sociali della malattia di Alzheimer. Offre sostegno alle famiglie cercando di identificare percorsi di intervento e di sollievo migliorativi della situazione, promuovendo inoltre corsi di formazione per operatori e familiari dei malati e ogni altro intervento finalizzato alla sensibilizzazione e cura della malattia di Alzheimer.
La cena è stata organizzata nella splendida cornice di Villa Berloni dai Cavalieri del Gran Priorato di San Giovanni, facenti parte del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, Cavalieri di Malta OSJ.
Il Gran Priorato di San Giovanni, Cavalieri di Malta OSJ, appartiene alla grande famiglia degli Ordini Monastici Cavallereschi. L’Ordine ha il fine di promuovere la gloria di Dio mediante la santificazione dei membri, il servizio alla Fede e l’aiuto al prossimo. Fedele ai precetti di Nostro Signore Gesù Cristo, l’Ordine afferma e diffonde le virtù cristiane di carità e di fratellanza, esercitando, senza distinzione di religione, di razza, di provenienza e di età, le opere di misericordia verso gli ammalati e i bisognosi.
A rappresentare l’Ordine OSJ erano presenti, proveniente dalla Sede Mondiale di Malta, S.A.S. il Principe Gran Maestro Don Basilio Calì Rurikovich, S.E. Gran Balì di Giustizia Gavino Scanu Gran Priore d’Italia, S.E. Gran Balì di Giustizia Giorgio Colombo ambasciatore Osj Malta, più numerosi cavalieri e dame giunte dall’Italia e dalla Spagna.
Per conto dell’Ass. AIMA Pesaro il Presidente Stefano Quattrini con la sua Signora, il segretario Dott. Nello Gargiulo e Signora e la Sig. Prunetti Eda.
La collaborazione tra l’OSJ e l’Ass. AIMA continuerà del corso dell’anno con altri eventi.

Da CSV Pesaro
Pubblicato il 19/03/2019 da Vivere Pesaro

 

(da sinistra verso destra) – il Presidente AIMA Pesaro Stefano Quattrini – il Principe Gran Maestro Don Basilio Calì Rurikovich dei Cavalieri di Malta


(da sinistra verso destra) – il Presidente AIMA Pesaro Stefano Quattrini –  Gran Balì di Giustizia Giorgio Colombo Ambasciatore OSJ Malta

_____________________________________________


Semina il bene, nascerà sicuramente qualcosa di positivo. (Il Presidente)


Lettera aperta

Gruppo Operativo Aima di Fano 

Il comitato Famigliari Alzhaimer che fa parte dell’associazione Aima di Pesaro vuol far sentire la
sua voce alla cittadinanza di Fano.
Siamo famigliari di persone che hanno incontrato la malattia dell’Alzhaimer.
E’ una malattia degenerativa che profondamente insidia la persona malata fino a toglierle ogni
cosa che prima poteva fare e sognare.
L’impegno dei famigliari è di continua assistenza, da tempo c’è uno spazio protetto per i nostri
cari, è il Centro Diurno Margherita, che si trova vicino all’aereoporto di Fano, è una struttura a
5 stelle, dove, assistiti da persone specializzate, i nostri cari passano alcune ore la settimana.
E’ un luogo protetto dove si fanno attività figurative, cognitive, spazi per lavori manuali,
ginnastica, dove i nostri cari trovano beneficio. E’ diventato per noi e per loro un luogo
familiare, assistiti da persone pazienti e preparate.
E’ questo un invito rivolto a tutte le persone che vivono situazioni simili a farsi conoscere, a
trovare la soluzione migliore per il proprio caro, invece di tenere il famigliare in casa.
Dobbiamo sfatare questi pensieri, far vivere i nostri cari nel miglior modo possibile, di aiutarlo,
di condurlo per mano, con amore, pazienza, delicatezza, responsabilità, con la convinzione che
ciò che si fa è la cosa giusta.
Il Gruppo Operativo Aima di Fano si riunisce ogni giovedì alle ore 17,00 presso la sede dell’Auto
Mutuo Aiuto di Fano, presso il Centro Margherita.
L’ufficio è aperto ai cittadini per ogni confronto.

Gilda Calcagno feb/2019



Devolvi

il cinque per mille

A.I.M.A.Pesaro Onlus 

C.F. 02025370418 

DONAZIONI

Iban

IT34Z 03111 13311 000000012374 UBI BANCA SPA

IT24U 03359 01600 100000160254 BANCA PROSSIMA

Polizia di Stato 

Ad Ancona una volante interviene perché un anziano agitato, con presumibile Alzheimer, vaga in strada e non si lascia avvicinare,
Ma i poliziotti devono avergli ricordato qualcosa di cui fidarsi e quando scopre che l’agente è siciliano come lui, lo prende sottobraccio e si calma☺️


Anche quando ti senti persa nella tempesta, ci può essere qualcuno che ti possa aiutare. Noi ci siamo.

Noi ci siamo
anche quando ti senti persa nella tempesta, ci può essere qualcuno che ti possa aiutare. Noi ci siamo